CARNEVALE: FIORE DI FRAPPE

piatto nero perfetto.jpg 

 

 

Il Carnevale è famoso in Italia e nel mondo per la possibilità di mascherarsi per un giorno trasformandosi in un personaggio della tradizione, della storia, della fantasia, tratto dalla letteratura, da un film o da un telefilm ma anche che rappresenti una parodia di ciò che accade nella vita quotidiana.

Sappiamo che il Carnevale è una festa molto divertente soprattutto per i bambini, ma quando si tratta di tradizioni locali da onorare, anche gli adulti non si tirano in dietro e sono pronti a mascherarsi e a festeggiare.

Oggi vi posto la mia ricetta delle frappe,  ma ho colto subito l’idea che girava sui siti di cucina,  di trasformarli in bei fiori.

 

INGREDIENTI

400 g di farina

80 g di zucchero

2 uova intere

1 rosso d’uovo

50 g di burro

2 cucchiai di rum

3-4 cucchiai di latte

1 pizzico sale.

PREPARAZIONE

Mettete in una ciotola le uova intere e il rosso d’uovo insieme allo zucchero e iniziate a sbattere. In un pentolino sciogliete il burro e fattelo raffreddare,  dopodiché aggiungetelo alle uova. Unite tutti i liquidi rimasti, latte,  rum e il pizzico di sale. Sbattete bene e poi lentamente andate ad inserire la farina. Se usate un impastatrice, all’inizio ci  potete  impastare  tutto,  ma dopo alla fine,  versate l’impasto ottenuto sul tavoliere e continuate ad impastare con le mani fino a che otterrete un bel impasto liscio e omogeneo. Coprite con un canovaccio e lasciate riposare per 30 minuti.

Passato il tempo di riposo, riprendete la pasta e fatte delle sfoglie non troppo fine. Con dei taglia biscotti di tre misure diversi, ricavate dei cerchi che andate ad attaccare uno sopra l’altro, facendoli unire tra di loro con un po di acqua nel centro. Poi con la punta del coltello fate 4-5 incisioni, partendo dal centro fino a fuori.  Una volta attaccati tra di loro, e intagliati  fate  una leggera pressione con il dito nel centro del fiore.

Riscaldate l’olio e tuffate i fiori nel olio bollente, e fatteli cuocere. Essendo una pasta molto fine non ci vuole tanto, perciò mettete solo due o tre  fiori alla volta cosi hanno più posto per aprirsi ed sono anche più gestibili per voi a girarli velocemente. Metteteli a scolare su un vassoio con carta  da cucina.

DECORAZIONE

Per la decorazione, ognuno  può dare spazio alla fantasia propria. Potete semplicemente spolverizzare con zucchero a velo, attaccare delle ciliegine candite nel centro del fiore, mettere un po di marmellata (come nel mio caso), oppure per farle più festose e ricche,  mettere un po di crema pasticcera. In ogni caso saranno sempre molto carine e sfiziose.

E voilà che i vostri fiori sono pronti!

Buon appetito!

E buon carnevale in piena allegria a tutti.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...