immagine ROSE FARCITE

rose di pasta con ricotta

Oggi ero nel mio laboratorio e avendo una ricotta fresca fatta dal mio produttore di fiducia, mi sono chiesta cosa fare. Ero indecisa tra il fare un dolce oppure una pasta fresca.
Alla fine ho optato per la pasta fresca, ma poi mi è venuto un altro dubbio, fare una pasta ripiena o usare la ricotta per fare il condimento?
I soliti ravioli non mi ispiravano molto, usare questa ricotta per fare il condimento mi sembrava uno spreco. Alla fine mi sono ricordata di queste “rose ripiene” o “girelle”, chiamatele come volete, a casa mia le hanno chiamate cosi.
Hanno sempre un gran successo, sia per l’aspetto che per il gusto.

Provate anche voi e fatemi sapere come vi sono venute.

INGREDIENTI per la pasta

300 gr di Farina integrale

3 Uova

1 Pizzico di Sale

PREPARAZIONE della pasta

Versate la farina a fontana  sulla spianatoia, ricavate un buco nel centro e andate a mettere le uova, che avete sbattute leggermente con una forchetta.

Iniziate a lavorare le uova ,incorporando pian piano  un po di farina.  Lavorate l’impasto  con la parte bassa del palmo della mano,fino a che avete ottenuto un impasto perfettamente omogeneo, liscio e di media consistenza.

A questo punto potete usare o il mattarello oppure la macchinetta della pasta per tirare la sfoglia.Se usate il mattarello cercate di tirarla sottilmente in modo uniforme.Se invece usate la macchinetta la potete passare fino al numero 5.

Con la rotellina dentellata,tagliate delle strisce larghe 5-10 cm e lunghe piu o meno 30 cm.

INGREDIENTI del ripieno

500 gr di Ricotta di pecora

1 Mazzetto di Mentuccia

1 Uovo

50 gr di parmigiano

Sale

Noce moscata

PREPARAZIONE del ripieno

Scolate la ricotta e versatela in una ciotola. Con una forchetta schiacciatela, aggiungete l’uovo,il parmigiano,la noce moscata,il sale e la mentuccia lavata e tagliuzzata.Amalgamate tutto quanto. Inserite l’impasto in una sac a poche.

A questo punto potete iniziare a comporre le vostre rose di pasta.Prendete la striscia di pasta e con la sac a poche posizionate il ripieno al centro lungo tutta la sfoglia.Piegate la pasta e premendo i bordi andate a chiudere. Ora arrotolate le strisce ottenute,pizzicando la fine della striscia per chiudere la vostra rosa.

PREPARAZIONE del condimento

In una pentola fatte sciogliere 100 gr di burro con le foglie di salvia tagliuzzate,aggiungete un po di acqua di cottura della pasta.

Cuocete le vostre rose  in acqua bollente salata, scolatele e conditele con burro e salvia.

Il vostro piatto è pronto.

Buon appetito!rose di pasta ripieni

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...