immagine Doppia ricetta: Ceci Neri con Seppie crude e Caramelle allo Zenzero!

La cucina Pia CECI NERI CON SEPPIE CRUDE ricette per l'inverno cucina tradizionale ricette buone ricette veloci ricette culinarie come usare le patata ricette abruzzo cucina italianaBuongiorno a tutte e a tutti.

L’inverno ci costringere a coprirci con sciarpe, cappelli e cappotti.

Durante questa stagione bisogna assumere molta Vitamina C, molto Ferro e proteine ed è per questo che ho deciso di farvi questo doppio regalo!

Ceci neri con Seppie crude e caramelle per la tosse!

I ceci neri sono ricchi di vitamine: B, C, K e in ultimo la vitamina E. Inoltre, a differenza della versione comune, i ceci neri sono particolarmente ricchi di ferro.

Hanno un ottimo potere energetico, grazie alla grande quantità di glucidico, e un elevato contenuto proteico.

Le carmelle? Si, le ho fatte io e sono a base di miele,limone e zenzero! Chi meglio di loro può rimetterci in sesto?!

Ecco a voi le ricette per combattere i malanni stagionali!

—————————————————————————————-

Ricetta: CECI NERI CON SEPPIE CRUDE

Mettere a bagno i ceci  per almeno 1 giorno e mezzo.
Cuocere i ceci per 90 minuti dal momento in cui l’acqua arriva a ebollizione.
Lasciarli raffreddare nella loro acqua di cottura.
Usare delle  seppie pulite e abbattute per almeno 48 ore nel congelatore se non si ha l’apposito macchinario. MI RACCOMANDO!
Dopo questa fase potete iniziare a tagliare le seppie a listarelle.
Metterli da parte con del olio extra vergine sale.
Scolare i ceci,passarli con il mini pimer con 200 ml di olio e 1 mestolo di acqua di cottura
fino ad ottenere un composto cremoso.
Aggiustare con del sale.
Mettere su dei piatti (rigorosamente) fondi una bella porzione di crema e sopra guarnire con unbel pò di seppie.
Guarnire il piatto con del olio crudo maggiorana e erba cipollina.
(Io non ce l’avevo in casa ma ci sta benissimo).
Che ne pensate?
Ricetta: CARAMELLE ALLO ZENZERO
1 tazza di zucchero
1/2 tazza di acqua
1 cucchiaio di limone o un po di più
1 cucchiaio di miele
1 punta di zenzero in polvere
pochi grani di chiodi di garofano
Mettere in un pentolino sul fuoco l’acqua lo zucchero, il limone, il miele, lo zenzero in polvere e pochi chiodi di garofano (se riuscite pestateli cercando di ottenere una polvere).
Lasciateli sul fuoco fino a che non si ritira tutto e non diventa una gelatina.
Riempite delle formine per renderle più belle, se non le avete versate la quantità di un cucchiaino sulla carta forno messa su una placca.
Addio tosse e mal di gola!
La cucina Pia caramelle fatte in casa zenzero limone chiodi di garofano e miele cucina tradizionale ricette buone ricette veloci ricette culinarie come usare le patata ricette abruzzo cucina italiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...