TOZZETTI

 

 

tozzetti

I tozzetti, come vengono chiamati nel Lazio e Umbria non sono altro che i famosi cantucci o cantuccini  di Firenze.Uno dei maggiori vanti dolciari della Toscana. Sono dei biscotti secchi alle mandorle, che si ottengono tagliando i filoncini ancora caldi  a fette. Sono uno dei  dessert più tipico della toscana e vengono sopratutto accoppiato al vin Santo.

INGREDIENTI

250 g di burro

600 g di zucchero

6 uova

900 g di farina

100 g di farina di mandorle

1/2 fiala di mandorla amara

1 fiala di vanillina

1 tappetto di cointreau (facoltativo)

1 bustina di lievito

1 bustina di vanillina

300 g di cioccolato fondente

200 g di cioccolato bianco

500 g di mandorle con la buccia

PREPARAZIONE

Prendete il burro a pezzetti,  e mettetelo nella planetaria, usando il gancio “K” e iniziate a lavorarlo, poi versateci lo zucchero e continuate fino ad avere una cremina.

Quando avete ottenuto la cremina,  andate ad inserire un uovo alla volta. Inserite il seguente uovo solo quando il precedente uovo è totalmente assorbito.

A questo punto iniziate a metterci la farina, e la farina di mandorle, (se per caso non avete della farina di mandorle,  potete fare come ho fatto io, prendete 100 g di mandorle senza buccia e li tritate con il frullatore). Inserite la fialetta di vanillina, la mezza fialetta di mandorla amara e il tappetto di cointreau, (questo l’ho aggiunto io, potete anche fare a meno).

Adesso trasferite tutto l’impasto in una ciotola capiente,  e metteteci le mandorle con la buccia, il cioccolato fondente e il cioccolato  bianco, tagliato grossolanamente. Mischiate per bene in modo di mescolare bene le mandorle e il cioccolato,  in mezzo a tutto l’impasto. Coprite la ciotola con la pellicola, e mettete a riposare in frigo per almeno un paio di ore. Potete fare anche l’impasto la sera,  e poi lo riprendete il giorno dopo, basta che però poi lo fatte rivenire almeno una mezz’oretta prima di lavorarlo.

Passato il tempo di riposo, dividete l’impasto in più pezzi e su un tavoliere formate dei salsiccioni.

Infornate in forno preriscaldato a 200 g per 15 minuti, o comunque regolandovi che hanno un colorito dorato. Tolti dal forno lasciateli raffreddare per un po,  e poi tagliateli a fette da circa 1 cm. Se li volete un po più croccanti, rinfornate per altri 6-7 minuti, in modo che si possono dorare.

Voilà che i vostri tozzetti sono pronti!

Buon appetito!

vin santo1.jpg

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...