immagine DOLCE CON PERE, MANDORLE E PISTACCHI

 

IMG-20180116-WA0002 (1)

Quest’anno per Natale ho ricevuto vari regali,  due di questi li ho molto apprezzati perchè possono solo che arricchire il bagaglio culturale de La cucina Pia.
Due libri di cucina con tecniche e trucchi da usare nel mio laboratorio. Mi piace imparare e sperimentare continuamente, cosi oggi sembravo una ragazzina alle prese con il suo  giocattolo di Babbo Natale, il resultato però lo voglio condividere con voi, perchè ne vale proprio la pena.

La ricetta di un dolce davvero molto buono, provare per credere.

INGREDIENTI ( per la base)

Teglia (36 cm x12 cm)

100 g di burro a temperatura ambiente

60 g di zucchero di canna

1 pizzico di sale

60 g di mandorle sbucciate tritato finemente (tipo farina)

3 cucchiai di olio d’oliva e.v.o

140 g di farrina di farro

PROCEDIMENTO

Iniziate a imburrare ed infarinare una teglia rettangolare da crostata dalla quale si stacca la base.

Sbattete il burro con lo zucchero e un pizzico di sale fino ad avere una crema chiara e spumosa.

Una volta ottenuta la crema chiara potete inserire uno alla volta i seguenti ingredienti: le mandorle tritate a modo di farina, l’olio d’oliva e alla fine un po’ alla volta la farina di farro.

Inserite l’impasto morbido nello stampo e livellatelo con il dorso di un cucchiaio. Ricoprite la base con la pellicola trasparente e mettetelo in frigo oppure nel freezer fino a che la base risulta ben fredda e dura.

Nel frattempo che il vostro dolce si rassoda e si raffredda, accendete il forno a 175° in modalità ventillato.

INGREDIENTI ( per la copertura)

75 g burro a temperatura ambiente

60 g di zucchero di canna

1 uovo grande

60 g di pistacchi verdi

30 g di mandorle tritate grossolanamente o a fette

2 cucchiaini rasi di farina di farro

6 pere (piccoli) mature ( io ho usato 3 pere william medie)

20 g di miele

Se le pere non sono mature e morbide vi consiglio di sbucciarle, togliere il torso e bollirle in un litro di acqua con 100 g di zucchero di canna e una stecca di cannella fino a che risultano morbide.

PREPARAZIONE

Prima di iniziare a preparare la copertura del dolce, mettete a cuocere la vostra base per 15 minuti ponendo lo stampo nel ripiano a metà forno ventillato.

Ora sbattete 60 g di burro con lo  zucchero di canna, fino ad ottenere di nuovo una crema chiarissima e spumosa.
Con una forchetta sbattete leggermente l’uovo e incorporatelo piano piano nella crema chiarissima. Tritate 30 g di pistacchi finemente.
Unite all’impasto pistacchi, mandorle tritate e farina.

Prendere la pasta di mandorle e pistacchi e versarla sulla base precotta. Posizionare le pere sopra e rinfornare di nuovo per altri 20 minuti nel ripiano a metà forno.

A questo punto mettete a sciogliere una noce di burro con il miele. Terminata la cottura del vostro dolce spennellare il dolce e le pere con l’intiglio di burro e miele e rinfornarlo di nuovo per altri 15 minuti.

Finita l’ultima cottura tirarlo fuori e lasciarlo raffreddare nello stampo.

E voilà, che il vostro dolce è finito.

Buon appetito!

IMG-20180116-WA0002 (1)

Questo dolce buonissimo risulta allo stesso tempo croccante e sfizioso.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...